Impianti idraulici per la tua azienda

Idrico Sanitari

L’impianto idrico-sanitario porta e distribuisce l’acqua fredda e calda. Comprende l’insieme delle reti, dei componenti, delle apparecchiature nonché i relativi scarichi necessari a soddisfare le esigenze della tua azienda.

Componenti principali

  • Contatori
  • Apparecchiature di produzione dell’acqua calda
  • Reti di adduzione e distribuzione acqua calda e fredda
  • Apparecchiature e attrezzature igienicosanitarie
  • Rubinetteria
  • Reti di scarico

Requisiti progettuali

  • resistenza meccanica
  • controllo dell’aggressività dei fluidi
  • resistenza a dilatazioni termiche e ad assestamenti del fabbricato
  • manutenibilità
  • ispezionabilità
  • sostituibilità
  • pulibilità
  • coordinamento dei vari componenti

Adduzione Gas Metano e GPL

Gli impianti di adduzione gas metano e GPL prelevano le risorse dalla rete pubblica o dal serbatoio GPL, trasportandole alla tua azienda. Gruppo ITIEFFE realizza le linee di adduzione combustibile a norma UNI-CIG e D.M. 12/04/1996. Progettiamo ed installiamo gli impianti metano o GPL di ogni potenza e per qualsiasi tipologia di sistema ad esso collegato.

Radianti Pavimento e Soffitto

Gli impianti radianti a pavimento e a soffitto, sono sistemi che permettono di regolare la temperatura all’interno della tua azienda attraverso l’irraggiamento termico.
Grazie alla bassa temperatura necessaria per il loro esercizio, sono una scelta indicata se vuoi risparmiare senza rinunciare al comfort. In particolare, integrandoli con sistemi a pannello solare e pompa di calore potrai ottenere una sensibile riduzione dei costi di climatizzazione.
Inoltre, contrariamente a quanto si pensa, questi sistemi non permettono solo di riscaldare ma anche di rinfrescare gli ambienti, assicurando il benessere abitativo in ogni stagione.

Come funziona

Quando due corpi a temperature differenti si incontrano c’è un passaggio di calore, chiamato irraggiamento termico. Il sistema radiante funziona proprio in base a questo principio: spostando la temperatura dall’impianto alla superfice tangente. Gruppo ITIEFFE ti propone due tipologie di impianto radiante:

  • A pavimento: l’irraggiamento del calore dal basso verso l’alto ti assicura una temperatura uniforme e un minore spostamento di polveri.
  • A parete: il profilo verticale mantiene la temperatura costante, presentando anche minori spostamenti d’aria. Pur utilizzando i perimetri delle pareti, il sistema non presenta nessuna limitazione dell’arredamento.
  • A soffitto: si tratta della soluzione ideale nel caso di edifici con soffitti molto alti, come nel caso degli stabili industriali, dove peraltro sono spesso presenti dei macchinari in numero, peso ed ingombro elevato.

Una corretta applicazione di questi impianti prevede anche un impianto di deumidificazione per il funzionamento estivo e di rinnovo d’aria a dislocamento per il funzionamento estivo ed invernale.

Con opportune modifiche, infatti, gli impianti a pavimento e a parete possono anche essere usati come sistemi di climatizzazione durante la stagione estiva.

Impianti di Riscaldamento a Pompe di Calore

Gli impianti di riscaldamento a pompe di calore sono la soluzione perfetta se la tua azienda ha un animo green. Gruppo ITIEFFE ha stretto una partnership con la MITSUBISHI, per assicurarti comfort tutto l’anno ad impatto ambientale ridotto.

Ecologia e risparmio energetico

La pompa di calore ricava il 75% dell’energia necessaria al suo funzionamento dal sole, attraverso la tecnologia della pompa di calore che sfrutta l’energia contenuta in aria, acqua o terra. L’autonomia da fonti energetiche secondarie può arrivare fino al 100% se integrata con i pannelli solari termici e fotovoltaici. I consumi di energia elettrica sono estremamente ridotti grazie alla tecnologia inverter.

Il risparmio è massimizzato dal controllo elettronico. Una volta impostati temperatura, umidità ed orari di funzionamento, la pompa di calore gestisce automaticamente il funzionamento estivo, invernale e l’acqua calda sanitaria. Inoltre ottimizza i parametri attraverso la costante rilevazione del fabbisogno dell’edificio e della temperatura esterna.

La pompa di calore ti permette di:

  • ridurre gli ingombri
  • ridurre i tempi di installazione ed eliminazione delle operazioni di manutenzione tipiche di un impianto a combustione
  • sfruttare l’energia solare
  • abbattere il consumo medio annuo fino al 50% rispetto ad una caldaia a condensazione
  • eliminare le emissioni dirette di CO2.

Pompa di calore ARIA-ARIA

I sistemi monoblocco o split sono formati da una unità esterna che scambia calore con l’aria esterna e lo trasporta nei vari ambienti attraverso le tubazioni del refrigerante con uno o più diffusori interni.

L’unità interna può essere anche del tipo canalizzabile ed in questo caso il calore sarà trasportato canali d’aria che possono raggiungere ogni ambiente interno.

Pompa di calore ARIA-ACQUA

I sistemi idronici con sorgente esterna ad aria riscaldano o raffreddano l’acqua contenuta nel circuito. Questo trasporta il calore nei terminali posti nelle varie zone da climatizzare. Terminali quali fan coils e pannelli radianti possono funzionare in maniera ottimale con le basse temperature tipiche delle pompe di calore.

Pompa di calore ACQUA-ACQUA

Se il regolamento locale lo permette, il sistema sfrutta il calore contenuto nell’acqua, che può essere superficiale o di falda. Il calore prelevato dall’acqua esterna viene trasferito ad un impianto idronico interno, che trasporta il calore nei terminali posti nelle varie zone da climatizzare. Fan coils e pannelli radianti sono i terminali adatti a questa tipologia di pompa di calore.

Pompa di calore SUOLO-ACQUA

Il sistema sfrutta il calore geotermico del suolo. A tal fine vengono utilizzati collettori di scambio calore orizzontali o verticali. Il calore prelevato dal terreno viene trasferito ad un impianto idronico, che trasporta il calore nei terminali posti nelle varie zone da climatizzare. Fan coils e pannelli radianti sono i terminali ottimali per questa tipologia di pompa di calore.

Sistemi VRV e Roof Top

L’impianto di climatizzazione VRV – Variant Refrigerant Volume si basa sulla logica di regolazione della potenza frigorifera che avviene modulando di continuo la portata volumetrica del refrigerante.
Il sistema è formato da un’unità esterna dotata di compressore e di batteria. Questo componente di scambio è in grado di funzionare indifferentemente sia da condensatore sia da evaporatore. Mediante tre tubi, vengono collegate all’unità esterna una serie di unità interne dotate di ventilatore, batteria di scambio, valvola termostatica elettronica e valvola di deviazione a cassetto.
Gli impianti di climatizzazione Roof Top sono particolarmente indicati per applicazioni commerciali quali negozi, ristoranti, uffici e autogrill.
Queste unità, efficienti e semplici da installare, assicurano un’elevata efficienza energetica e rappresentano la soluzione ottimale per climatizzare in maniera economica ambienti di grandi dimensioni.

Ventilazione Meccanica Controllata e Deumidificazione

L’impiego dei filtri, ed in generale la filtrazione, è importante perché ti assicura un abbassamento del grado di contaminazione.
Gli avvenimenti dei primi mesi del 2020, ci hanno imposto nuove regole di comportamento, specialmente in ambito professionale. Un buon impianto di ventilazione è diventato sicuramente un must-have se desideri un’azienda salubre e sana.

Una casa sempre ossigenata

Gli scambiatori d’aria con il recupero di calore sono dotati di due ventilatori. Il primo espelle l’aria dall’ambiente, mentre il secondo immette aria nuova e pulita dall’esterno.

In un sistema di ventilazione meccanica controllata ad aria bilanciata, un pacco di cambio d’aria recupera la temperatura dell’aria in uscita e la trasferisce all’aria nuova in entrata. Questo tipo di flusso incrociato consente di evitare sprechi di energia, come invece avviene con il tradizionale sistema di ricambio dell’aria attraverso l’apertura delle finestre.

Più risparmio, meno batteri

I vantaggi economici di un sistema di ventilazione meccanica bilanciata sono:

  • un elevato risparmio energetico
  • miglioramento della classe energetica dell’abitazione
  • riduzione dei costi di manutenzione dell’immobile.

Inoltre, ti assicura un’abitazione più igienica:

  • eliminando i pollini, gli acari e le polveri
  • riducendo la diffusione di batteri e virus
  • eliminando le sostanze inquinanti
  • migliorando l’ossigenazione degli ambienti
  • prevenendo la formazione di muffe e controllando i livelli di umidità

Impianti Antincendio

Estintori ed idranti, pur nella loro efficacia, possono non bastare per la realizzazione di una idonea difesa antincendio. Per questo a volte sono necessari sistemi all’avanguardia e l’applicazione di moderne tecnologie di prevenzione e protezione.
Gruppo ITIEFFE ti supporta nella progettazione e realizzazione di sistemi antincendio per prevenire, controllare ed estinguere un incendio, rendendo la tua azienda più sicura.

Il nostro team di tecnici qualificati studiano le soluzioni più idonee, determinando le scelte di fondo ed eseguendo studi di fattibilità secondo le norme e le leggi in vigore, dirigendo i lavori in cantiere e supervisionando i collaudi. Inoltre, programmiamo le manutenzioni, sostenendoti nelle riparazioni degli impianti.